16 Novembre 2020

Dall’infiammazione all’ipertrofia prostatica

di Corrado Franzese

L’infiammazione della prostata, quando diventa un evento cronico, determina un rimodellamento del tessuto, e fa in modo che si crei un circolo vizioso con progressione della malattia. I dottori che sono sul territorio, che sono quindi i primi a trovarsi di fronte questi sintomi, sono in grado di cogliere il momento dell’infiammazione non solo come momento che altera la qualità della vita nell’immediato, ma anche come momento eziopatogenetico importante.
Curiamo oggi per avere un risultato migliore domani.

Quando si parla di infiammazione, bisogna dire che l’estratto esanico della Serenoa Repens è l’unico che può dare degli effetti terapeutici a distanza. Il trattamento con questo estratto esanico non deve però sostituirsi gli altri presidi terapeutici. Laddove è stato utilizzato in associazione a altre terapie, infatti, dà una risposta statisticamente migliore rispetto al trattamento da solo.

Corrado Franzese è Presidente Società Italiana degli Urologi Territoriali (SIUT).