20 Maggio 2021

La maleducazione sentimentale dei giovani | Stato dell’arte e il progetto

Di Regina Claudia Chiodi

Uno dei primi vantaggi di questo progetto è riuscire ad avere una fotografia precisa dei ragazzi che vi partecipano. Questo progetto è un grande orgoglio e arricchimento per il territorio che lo ospita anche un po’ in forma pioneristica, essendo il primo in Italia.
Il secondo punto importante è il binomio tra maleducazione e sentimenti (o in forma positiva, educazione e sentimenti). Il mondo dei sentimenti è un mondo spesso trascurato e di cui si parla poco, la pandemia ha allontanato e reso ancora più lontani i ragazzi ma anche l’intera società e quindi si è delegato ad emozioni forti, istintive, ma c’è la necessità di recuperare anche i sentimenti.

ARGOMENTI TRATTATI