21 Dicembre 2021

Cistite non complicata: dalle linee guida alla pratica quotidiana

Il trattamento delle cistiti non complicate è un trattamento antibiotico. Le linee guida negli anni si modificano perché nei vari paesi, in Europa o in America, ma anche in territori o regioni, la resistenza antibiotica può essere diversa. Per esempio i chinolonici sono degli antibiotici ai quali in Italia c’è un tasso di resistenza particolarmente elevato rispetto ad altri paesi europei. Per questo motivo le linee guida hanno dei livelli di raccomandazione importanti per una terapia antibiotica.
Una cistite batterica va trattata con un antibiotico, ma si hanno delle difficoltà a dare delle raccomandazioni rispetto al quale antibiotico vada trattato, perché questo può dipendere da paese a paese e da momento a momento: quello che può valere oggi potrebbe non essere stato vero dieci anni fa e potrebbe non essere vero tra cinque o dieci anni.

Ne parliamo con Enrico Finazzi Agrò, Professore associato di Urologia dell’università di Tor Vergata di Roma e Responsabile dell’Unità di Urologia della clinica Tor Vergata di Roma.