22 Febbraio 2021

IPB, terapie e follow up in tempo di Covid

di Corrado Franzese

Abbiamo due grosse categorie di farmaci: la prima a carattere più sintomatico che reagisce essenzialmente sulla ostruzione dinamica, ovvero quella indotta dai recettori alfa-energici; e poi l’ostruzione dinamica indotta dall’ipertrofia eiaculare.
La continua interessenza tra questi due momenti può fare la differenza in termini di terapia.
Quindi, intervenire subito in maniera preventiva, seguite il paziente in follow-up e poi il timing di quando intervenire con la terapia medica.
Come si attua questa aderenza terapeutica? Essenzialmente con un follow-up continuo, che può essere semestrale o annuale a seconda dell’indice di progressione del paziente.